Nasce Accessibile.gov.it

È stato pubblicato il sito http://accessibile.gov.it, dove il cittadino può segnalare i problemi di accesso ai siti ed ai servizi erogati dalle P.A.

E’ previsto un processo di segnalazione diretta da parte degli utenti, che si articola secondo i seguenti step:

  • L’utente che incontra difficoltà di fruizione in un determinato sito pubblico e che intende esporre un reclamo o proporre un suggerimento accede alla sezione “Segnala”, compila un form e lo invia.
  • Le segnalazioni pervenute vengono analizzate dal back office dell’Osservatorio ed assegnate ad esperti di accessibilità. Verificata la
    congruità della segnalazione, questa viene pubblicata sul sito ed inviata all’amministrazione interessata (prima fase, faccina triste di colore rosso indicante lo stato “ricevuta”).
  • L’amministrazione recepisce positivamente la segnalazione dell’Osservatorio e la prende in carico (seconda fase, faccina normale di colore giallo indicante lo stato “in lavorazione”).
  • L’amministrazione coinvolta – eventualmente assistita dall’esperto – provvede alla rimozione della difficoltà incontrata dall’utente e ne dà notizia al back office dell’Osservatorio che aggiornerà lo stato della segnalazione (terza fase, faccina sorridente di colore verde indicante lo stato “risolta”).

L’utente può conoscere la situazione di una segnalazione effettuata accedendo alla sezione “Consulta”. Ciascuna segnalazione è elencata e corredata da una emoticon in funzione della fase in cui si trova.

Nella sezione “Esempi e guide” vengono presentate realizzazioni pratiche esemplari in forma di testi, video tutoriali, articoli, ecc.
L’obiettivo della raccolta è quello di proporre soluzioni replicabili che abbiano particolarmente soddisfatto l’utente e materiale di supporto per chi prepara i contenuti.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

  • Surf Right ToolbarSurf Right Toolbar Fino ad ora il panorama delle toolbar da installare su questo o quel browser era essenzialmente orientato al punto di vista dello sviluppatore, visto che è su di esso […]
  • Progettazione Universale e Mappe CognitiveProgettazione Universale e Mappe Cognitive Premessa Il principio di progettazione universale (universal design) ha origine in architettura e nel design dei manufatti; lo scopo di questi principi di base è […]
  • Pattern visivi durante la navigazione o la ricerca in sito WebPattern visivi durante la navigazione o la ricerca in sito Web Traduzione - autorizzata dagli autori - dell'articolo "Eye Gaze Patterns while Searching vs. Browsing a Website", di Sav Shrestha e Kelsi Lenz, pubblicato su Usability […]
  • E-banking per tutti?E-banking per tutti? Lo sforzo dei maggiori istituti bancari si è concentrato sulla creazione di servizi ed applicazioni in grado di soddisfare le esigenze dei clienti abituali della […]
  • Alla firma del Ministro Stanca il decreto delle regole tecnicheAlla firma del Ministro Stanca il decreto delle regole tecniche Il Decreto Ministeriale che stabilisce le linee guida recanti i requisiti tecnici e i diversi livelli per l'accessibilità e le metodologie tecniche per la verifica […]
Condividi:

Informazioni sull'autore

Roberto Castaldo
Roberto Castaldo
Sono nato e vivo a Napoli, ed opero professionalmente nel mondo dell'informatica da più di vent'anni. In realtà l'informatica, insieme alla musica e ad altre poche cose, è stato da sempre un mio chiodo fisso, e la buona sorte mi ha aiutato a trasformarlo in un mestiere. Sin dalle mie primissime esperienze lavorative - insegnavo dattilografia ed i primi rudimenti di informatica in una scuola privata - mi sono trovato a mio agio nel settore della formazione e della divulgazione, certamente aiutato dai miei studi classici. Nel 1987 ho iniziato la mia attività come insegnante d'informatica in un Istituto Professionale Statale - per circa due anni sono stato il più giovane insegnante di ruolo d'Italia. Ho avuto svariate esperienze anche nel settore privato come sviluppatore (TPascal - lo ricordate? - VB, ASP e, più di recente VB.NET ed ASP.NET), ma soprattutto come docente e come divulgatore. Ho effettuato attività di formazione presso le più grandi realtà imprenditoriali italiane (IBM, Omnitel, Telecom Italia, TIM, Unicredito, Ekip, BNL, SSGRR), ma anche all'estero in qualità di docente e/o progettista di percorsi formativi; gli argomenti spaziano dal mondo Office fino al multimedia ed alla programmazione avanzata ASP ed ASP.NET. Ho collaborato con l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, ho redatto articoli/tutorial per un'importante rivista informatica (Win98 Magazine), ed ho partecipato allo sviluppo di CD-Rom Multimediali (IBM, Selfin, BNL) curando personalmente la registrazione dei commenti audio ed il montaggio delle musiche (CoolEdit), l'eventuale connessione a database remoti, l'assemblaggio degli elementi testuali, grafici e multimediali (Director 8) fino alla creazione del master definitivo. Negli anni 1998-2000 ho collaborato con la Gazzetta dello Sport Online curando, in occasione dei più importanti avvenimenti sportivi (Mondiali ed Europei di calcio, Giro d'Italia, Campionato di Serie A) le pagine contenenti la traduzione in inglese e francese degli articoli in italiano. Il mio compito consisteva nell'inviare ai miei traduttori la cronaca in italiano, riceverne la traduzione, creare le pagine inglesi e francesi del sito www.gazzetta.it e pubblicarle sul server, il tutto entro 90 minuti dalla fine dell'evento. Nel frattempo, mi avvicinavo in maniera sempre più approfondita alle problematiche legate all'accessibilità di siti web, progettando percorsi di formazione ad hoc, ed aderendo entusiasticamente al progetto webaccessibile.org. Sono stato per diversi mesi membro del XML Protocol Working Group del W3C, ed attualmente partecipo ai lavoro del WAI Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) Working Group e del E&O Education ad Outreach Working Group.

Commenti

Nessun commento

    Rispondi

    Link e informazioni