2 – Quanti sono gli anziani

Secondo un’indagine ISTAT del gennaio 2001, gli anziani sono più di 10.555.900, sugli oltre 57.844.000 italiani. Prendendo in considerazione anche le altre fasce d’età, nella tabella 4 viene proposta una cartina della distribuzione geografica ed anagrafica degli italiani:

Tabella 4. – Indicatori di struttura della popolazione al primo gennaio 2001(Composizione percentuale)
Anni 1999 2000 2001
Classi d’Età 0-14 15-64 65 e oltre 0-14 15-64 65 e oltre 0-14 15-64 65 e oltre
Italia 14,5 67,8 17,7 14,4 67,6 18,0 14,4 67,4 18,2
Nord 12,4 68,6 19,0 12,5 68,2 19,3 12,6 67,9 19,5
Centro 13,0 67,7 19,3 13,0 67,4 19,5 13,0 67,2 19,8
Sud 17,8 66,9 15,2 17,6 66,9 15,5 17,3 66,9 15,8

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

  • Capitolo 2Capitolo 2 I dati riassunti nel capitolo forniscono la fotografia di una fetta della popolazione italiana molto consistente, eterogenea, articolata ed in crescita ma al di là […]
  • Trascrizioni on line: perché e comeTrascrizioni on line: perché e come Una serie di interessanti video (in lingua inglese) ed una presentazione per aiutare gli sviluppatori a comprendere l'importanza di sottotitoli e trascrizioni.
  • Finanziamenti per l’editoria? Ricordiamoci degli obblighi di accessibilità!Finanziamenti per l’editoria? Ricordiamoci degli obblighi di accessibilità! La legge 4/2004 così come aggiornata dal decreto crescita 2.0 prevede che chiunque beneficia di fondi pubblici per lo sviluppo di siti Web deve crearli accessibili a […]
  • 2 – Le statistiche sui disabili2 – Le statistiche sui disabili Nel tentativo di redigere una statistica attendibile sul numero dei disabili ci sono due sostanziali difficoltà. La prima deriva dal tipo di disabilità che viene presa […]
  • 4 – Audizione Fondazione Don Gnocchi4 – Audizione Fondazione Don Gnocchi Istituita cinquant'anni fa da don Carlo Gnocchi per assicurare cura, riabilitazione e integrazione sociale ai mutilati, la Fondazione (54) ha ampliato nel tempo il […]
Condividi:

Informazioni sull'autore

Roberto Scano
Roberto Scano
  • Seguilo su

Roberto Scano si occupa di accessibilità dall'inizio del millennio. Ha collaborato allo sviluppo delle WCAG 2.0, delle ATAG 2.0 nonché della normativa italiana in materia di accessibilità. Autore di tre libri in materia, è consulente e formatore nell'ambito della tematica della qualità dei servizi delle P.A. e delle aziende.

Commenti

Nessun commento

    Rispondi

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

    Link e informazioni