Libro Bianco: Tecnologie per la disabilità

“Gli Stati dovrebbero riconoscere la prominente importanza dell’accessibità nel processo di creazionedi uguali opportunità in tutti i campi della vita sociale. Per le persone disabili gli Stati dovrebbero siaattivare programmi per rendere accessibile l’ambiente fisico sia prendere le misure necessarie perfornire accesso alle informazioni e al mondo della comunicazione. …

Gli Stati dovrebbero far sì che i nuovi sistemi telematici per fornire al pubblico informazioni e servizisiano resi accessibili fin dall’inizio oppure adattati in modo da risultare accessibili alle persone disabili.”1

Il Libro Bianco è frutto del lavoro della “Commissione interministeriale sullo sviluppo e l’impiego delle tecnologie dell’informazione per le categorie deboli”, costituita nel maggio 2002 dal Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie di concerto con il Ministro della Salute ed il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il Libro contiene una serie di proposte concrete: un nuovo disegno di legge e alcune azioni necessarie a promuovere l’inserimento dei disabili nella società basata sull’informazione e la conoscenza.

Il Governo si impegna a recepire queste raccomandazioni e a determinarnel’attuazione nell’arco della legislatura.

Lucio Stanca

Roma, 5 marzo 2003

Il Libro Bianco è stato redatto da un Gruppo di lavoro coordinato da Daniela Battisti, Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie

Annotazioni

1  Standard Rules on the Equalization of Opportunities for Persons with Disabilities, Risoluzione dell’Assemblea delle Nazioni Unite, 48 Sessione, n. 48/96, annesso, 20 dicembre 1993. Cfr.  http://www.un.org/esa/socdev/enable/dissre00.htm

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

  • Criteri e metodologieCriteri e metodologie 29 gennaio 2004 - La COMMISSIONE INTERMINISTERIALE PERMANENTE PER L’IMPIEGO DELLE TECNOLOGIE ICT PER LE CATEGORIE DEBOLI E SVANTAGGIATE, istituita lo scorso […]
  • 3 – Tecnologia e disabilità negli Stati Uniti3 – Tecnologia e disabilità negli Stati Uniti Negli Stati Uniti il problema dello sviluppo e della diffusione delle tecnologie a favore dei disabili è stato affrontato e regolamentato con largo anticipo rispetto […]
  • 1 – La rivoluzione digitale può essere davvero per tutti?1 – La rivoluzione digitale può essere davvero per tutti? La pervasività delle nuove tecnologie nella vita quotidiana ha determinato l'avvento della cosiddetta "Società dell'Informazione". Una società in cui le nuove […]
  • La legge italianaLa legge italiana Non poteva mancare, durante l’anno europeo del disabile, la creazione di una legge sull’accessibilità del web. L’iniziativa normativa si è […]
  • 1 – Tecnologia e disabilità: le opportunità1 – Tecnologia e disabilità: le opportunità Sono tre le principali aree in cui le tecnologie possono migliorare le condizioni dei disabili: nella prevenzione di malformazioni genetiche, nella riabilitazione e nel […]

One thought on “Libro Bianco: Tecnologie per la disabilità

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.