Perché gli autori dovrebbero preoccuparsi dei testi ALT?

Bene, per il fatto che state leggendo questo articolo spero che voi pensiate già che questa sia una buona idea, ma ho scritto comunque alcune note [3] in proposito.

Tra le maggiori “vittime” del sentiero accidentato dell’informazione vi sono quei documenti, i cui autori non prendono seriamente in considerazione i robot di indicizzazione. Ogni passo che voi percorrete verso l’accessibilità in modalità testo è, allo stesso tempo, un passo che vi rende amichevoli verso quei robot di indicizzazione; pertanto (che vi preoccupiate oppure no di un pubblico di minoranza come quello dei ciechi o degli utenti di terminali solo testuali), direi che è nel vostro proprio interesse prestare la dovuta attenzione all’accessibilità in modalità testo.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

  • Ulteriori approfondimenti e riflessioniUlteriori approfondimenti e riflessioni Non credo davvero che i casi (a) e (b) richiedano un grande approfondimento. (c) e (d) sono invece più ambigui e non sempre risulta ovvio con quale dei due abbiamo […]
  • PrincìpiPrincìpi Mi sembra che il primo principio autoriale dell'HTML sia di trasmettere al lettore informazioni su un certo "/argomento di discussione". Che è un modo enfatico per […]
  • La scelta appropriata dei testi ALTLa scelta appropriata dei testi ALT Ha osservato Callie nella Pagina dei commenti: Molti autori non hanno capito esattamente cosa stanno cercando di presentare; essi non sanno che cosa c'è di […]
  • IntroduzioneIntroduzione Ho notato sul Web una gran confusione circa l'uso appropriato dei testi ALT nell'HTML. Benché si potrebbe discutere sui dettagli più sottili, io credo che i princìpi […]
  • HEIGHT e WIDTH?HEIGHT e WIDTH? C'è stata una lunga discussione su c.i.w.a.html sull'opportunità di fornire gli appropriati attributi HEIGHT e WIDTH per gli elementi IMG. L'idea è che il […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.