6 – Effetti di stile del testo

Punto di controllo in questa sezione: 7.2 Fino a quando gli interpreti non permetteranno agli utenti di controllare il lampeggio (blinking), evitare di far lampeggiare il contenuto (cambiare cioè la presentazione “accendendola” e “spegnendola” con un tempo regolare). [Priorità 2].

Per lo stile del testo possono essere usate le seguenti proprietà dei CSS:

  • Formato: text-transform, uppercase, lowercase, capitalization.
  • L’effetto ombra: text-shadow.
  • Sottolineato, sopralineato, lampeggiante: text-decoration.

Nota
Se si usa il lampeggiamento (per esempio un’intestazione che appare e scompare ad intervalli regolari), fornire un meccanismo per fermare il lampeggiamento.
Nei CSS, text-decoration:blink causerà il lampeggiamento del contenuto e lascerà agli utenti il compito di fermare l’effetto “spegnendo” il CSS o non tenendo conto del CSS in uso.
Non usare gli elementi BLINK e MARQUEE. Questi elementi non fanno parte di alcuna specifica W3C per l’HTML (cioè, sono degli elementi non-standard).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.