16 – Accesso alla rappresentazione alternativa del contenuto

Punti di controllo in questa sezione: 11.3 Fornire agli utenti le informazioni necessarie affinchè siano adattabili secondo le loro preferenze (per esempio, la lingua, il tipo di contenuto, ecc.). [Priorità 3].

I CSS2 permettono agli utenti un accesso alternativo alla rappresentazione del contenuto, che è specificato nei seguenti valori degli attributi quando sono usati assieme:

  • Gli “attribute selectors”
  • La funzione attr() e la proprietà content
  • Gli pseudo-elementi :before, :after

Nell’esempio seguente, il valore dell’attributo alt per l’elemento IMG è reso dopo l’immagine (visivamente, con il suono, ecc.) :

Esempio:

  img:after {
      content: attr(alt)
      }

Notare che il valore dell’attributo è visualizzato anche se l’immagine non c’è (per esempio, se l’operatore ha disabilitato le immagini nell’interfaccia-utente).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.