1. Introduzione

La creazione di siti e applicazioni Web accessibili nel pieno rispetto dell’attuale normativa italiana e degli standard internazionali, è un processo composito e sfaccettato che ha come condizione necessaria il possesso di abilità e competenze trasversali, informatiche e non, che possono fortemente differenziarsi a seconda della figura professionale e prevedere diversi livelli di approfondimento.

Il presente documento contiene le linee guida per la formazione del professionista dell’accessibilità del Web, il Web Accessibility Specialist (WAS),  nell’ambito del progetto di definizione dei requisiti delle figure professionali operanti nel web a cura di IWA/HWG recependo le indicazioni internazionali definite dal W3C nel progetto Education and Outreach nonché espandendo la valorizzazione degli esperti di accessibilità nei settori dello sviluppo delle applicazioni informatiche.

Questo documento desidera fornire un concreto supporto ai soggetti erogatori di formazione – imprese, aziende e singoli formatori – sia nel settore pubblico che nel settore privato – al fine di definire la traccia portante dei percorsi formativi necessari, e permettere quindi la preparazione di discenti in grado di applicare consapevolmente le linee guida nazionali ed internazionali, ma anche la formazione di una rinnovata classe di formatori capaci di trasmettere al tempo stesso le competenze tecniche ed i valori etici insiti nell’accessibilità del web.

Le linee guida, emanate da IWA/HWG International, unica associazione di professionisti del web all’interno del W3C con sedi di rappresentanza in 106 nazioni, si basano sulle raccomandazioni W3C  – Gruppi di lavoro WCAG, ATAG ed E&O del progetto WAI – e sugli standard ISO.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.