WEB MULTIMODALE – WEBXTUTTI

Aula Magna, Fondazione Ugo Bordoni – via B. Castiglione, 59 00142 Roma, 30/8/2003

Workshop: WEB MULTIMODALE – 5 settembre 2003

Sito Web: http://www.webxtutti.it/multiweb.htm

Il workshop vuole fare il punto sulle nuove applicazioni della tecnologia multimodale sul web. La Fondazione Ugo Bordoni è impegnata nel tema dell’ usabilità e dell’accessibilità del Web e quindi guarda con interesse alle tecnologie multimodali che consentiranno agli utenti finali un’interazione più flessibile e più usabile.

Gli interventi tratteranno in particolare la voce, che può essere un modo di interazione alternativa, soprattutto nel caso dei device piccoli con modalità di input scomode, come una piccola tastiera o la scrittura su tablet. Inoltre la voce sia in ingresso (riconoscimento), sia in uscita (sintesi da testo), può aprire il Web a tutte le persone impedite nella visione o nell’uso della tastiera o del mouse. Dopo una panoramica dello stato dell’arte a livello industriale, saranno presentate le innovazioni dello standard VoiceXML e alcune applicazioni vocali sul web.

 

PROGRAMMA

10:30 Inizio lavori

“Voce, multimodalità, standard e tecnologie dirompenti – il punto di vista dell’industria oggi e uno sguardo al futuro” Roberto Pieraccini (Director, Natural Dialog Group SpeechWorks International; W3C Multimodal Interaction Working Group”)

“Standard per applicazioni multimodali – il ruolo di Loquendo” Paolo Baggia (Loquendo; W3C Multimodal Interaction Working Group, SALT

Forum)

“L’e-commerce parla: migrazione dai sistemi standard di e-commerce al voice-commerce ” Fabrizio Gramuglio (W3C Voice Working Group e W3C Multimodal Interaction Working Group; VoiceXML Italian User Group; IWA/HWG)

“MyVoice@Net: Portali vocali” Francesco Spadoni (Responsabile ricerca e sviluppo RIGEL Engineering)

“Aspetti realizzativi dei servizi vocali interattivi” Roberto Valente (Managing Director, Interactive Media)

13:30 Fine lavori

La partecipazione è gratuita. E’ gradita una conferma (cdelogu@fub.it).

info anche su http://www.webxtutti.it/multiweb.htm

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

  • Seminario IWA Educational WCAG 1.0 – VeneziaSeminario IWA Educational WCAG 1.0 – Venezia Venezia - Hotel Meridiana, 29/10/2004Appuntamento a Venezia per il ciclo di seminari IWA Educational sulle Web Content Accessibility Guidelines 1.0Sito Web: […]
  • Accesso universale all’e-contentAccesso universale all’e-content ROMA - Camera dei Deputati - Palazzo Marini - Sala delle Colonne, 13/12/2005Rete e multimedia: standard, normative ed applicazioniOrganizzato da ISIMM - IWA - Master in […]
  • Oltre i sottotitoli…Oltre i sottotitoli… ROMA - Universit? Roma 3, 20/11/2006pensare l'accessibilità del multimedia come investimento sul significatoSito Web: […]
  • I seminari per l’accessibilità al Webbit 2004I seminari per l’accessibilità al Webbit 2004 Padova, dal 6/5/2004 al 8/5/2004I seminari sull'accessibilità organizzati da IWA/HWG Italia e Webaccessibile.Org in occasione di Webbit 2004Sito Web: […]
  • Disabili e InternetDisabili e Internet Lugano - Palazzo dei Congressi, 8/4/2004L'accesso dei disabili alle informazioni ed ai servizi presenti sul WebSito Web: http://www.ti-info.ch/gio_lcf.aspSala C - ore […]
Condividi:

Informazioni sull'autore

Roberto Castaldo
Roberto Castaldo
Sono nato e vivo a Napoli, ed opero professionalmente nel mondo dell'informatica da più di vent'anni. In realtà l'informatica, insieme alla musica e ad altre poche cose, è stato da sempre un mio chiodo fisso, e la buona sorte mi ha aiutato a trasformarlo in un mestiere. Sin dalle mie primissime esperienze lavorative - insegnavo dattilografia ed i primi rudimenti di informatica in una scuola privata - mi sono trovato a mio agio nel settore della formazione e della divulgazione, certamente aiutato dai miei studi classici. Nel 1987 ho iniziato la mia attività come insegnante d'informatica in un Istituto Professionale Statale - per circa due anni sono stato il più giovane insegnante di ruolo d'Italia. Ho avuto svariate esperienze anche nel settore privato come sviluppatore (TPascal - lo ricordate? - VB, ASP e, più di recente VB.NET ed ASP.NET), ma soprattutto come docente e come divulgatore. Ho effettuato attività di formazione presso le più grandi realtà imprenditoriali italiane (IBM, Omnitel, Telecom Italia, TIM, Unicredito, Ekip, BNL, SSGRR), ma anche all'estero in qualità di docente e/o progettista di percorsi formativi; gli argomenti spaziano dal mondo Office fino al multimedia ed alla programmazione avanzata ASP ed ASP.NET. Ho collaborato con l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, ho redatto articoli/tutorial per un'importante rivista informatica (Win98 Magazine), ed ho partecipato allo sviluppo di CD-Rom Multimediali (IBM, Selfin, BNL) curando personalmente la registrazione dei commenti audio ed il montaggio delle musiche (CoolEdit), l'eventuale connessione a database remoti, l'assemblaggio degli elementi testuali, grafici e multimediali (Director 8) fino alla creazione del master definitivo. Negli anni 1998-2000 ho collaborato con la Gazzetta dello Sport Online curando, in occasione dei più importanti avvenimenti sportivi (Mondiali ed Europei di calcio, Giro d'Italia, Campionato di Serie A) le pagine contenenti la traduzione in inglese e francese degli articoli in italiano. Il mio compito consisteva nell'inviare ai miei traduttori la cronaca in italiano, riceverne la traduzione, creare le pagine inglesi e francesi del sito www.gazzetta.it e pubblicarle sul server, il tutto entro 90 minuti dalla fine dell'evento. Nel frattempo, mi avvicinavo in maniera sempre più approfondita alle problematiche legate all'accessibilità di siti web, progettando percorsi di formazione ad hoc, ed aderendo entusiasticamente al progetto webaccessibile.org. Sono stato per diversi mesi membro del XML Protocol Working Group del W3C, ed attualmente partecipo ai lavoro del WAI Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) Working Group e del E&O Education ad Outreach Working Group.

Commenti

Nessun commento

    Rispondi

    Link e informazioni