Tag Soup? No, grazie!!!

Il Tag Soup è un fenomeno tipico delle pagine Web create prevalentemente da sviluppatori hobbisti o semi-professionisti ed è rappresentato dalla presenza di un gran quantità di comuni errori di scrittura del codice e di progettazione. Gli esempi più tipici di Tag Soup sono: Utilizzo dei tag HTML allo scopo di creare effetti grafici non continua a leggere

Il Tag Soup ed il Web di oggi

Oggi la maggior parte del Web è formato da pagine X-HTML non conformi alle specifiche e non è però una prerogativa dei soli siti “piccoli” o amatoriali; la stragrande maggioranza dei grandi portali e dei siti delle grandi aziende è Tag Soup. Alla luce di ciò si può dire senza tema di smentite che oggi continua a leggere

Gli standard e la formazione

In questo caso potrebbe sembrare che il problema non si ponga neanche… chi si sognerebbe di progettare un percorso formativo che abbia come obiettivo il Tag Soup? Bisogna dire, ad onor del vero, che qualsiasi percorso formativo non esplicitamente indirizzato verso gli standard del Web porta inesorabilmente verso un qualche Tag Soup. Quindi il problema continua a leggere

Il codice validato e l’accessibilità: miti e realtà

Per quanto riguarda le problematiche connesse con l’accessibilità di una pagina, c’è da dire che non esiste una rapporto di diretta e mutua dipendenza fra la validità del codice e l’accessibilità della pagina in questione. Una pagina dal codice strict valido può tranquillamente essere non accessibile, e viceversa possono esistere pagine con ottimi livelli di continua a leggere

Il codice valido ed il lavoro in team

Proviamo a pensare a cosa normalmente accade in un gruppo di lavoro che deve affrontare un progetto Web non banale: più persone si trovano a lavorare insieme e a mettere in comune le proprie esperienze, i propri metodi di lavoro e le proprie abitudini, anche per quello che riguarda la scrittura del codice; ciascun membro continua a leggere