Un validatore per le gif animate

Le WCAG 1.0 (punto di controllo 7.1), la Section 508 (regola j) e il requisito 5 delle regole per la verifica tecnica dello Studio pubblicato nel sito pubbliaccesso.it richiedono di evitare frequenze di lampeggio del monitor comprese in un intervallo considerato pericoloso per le persone affette da epilessia fotosensibile.

In particolare, le WCAG 1.0 indicano l’intervallo da 4 a 59 lampi al secondo (Hertz), la regola j della Section 508 indica l’intervallo da 2 a 55 Hz.

Tali  frequenze possono verificarsi nelle pagine che contengono le tecnologie Applet Java,  animazioni Macromedia Flash, JavaScript e gif animate (costruite con più fotogrammi). E’ inoltre da considerare la frequenza verticale del monitor. Per questo ultimo caso è disponibile uno strumento di misurazione: http://www.lemac.com.au/sales/CINEMAEL/CINEMAEL.html

Ho cercato nella rete uno strumento di misurazione per le tecnologie che producono lampeggio, inutilmente. Trattandosi di una verifica richiesta dalle WCAG 1.0 e dalla Section 508, ritenevo che fosse stato già realizzato un tool di valutazione, ad esempio per le gif animate.
Sembra che non sia così, se ho reperito solamente un esempio esplicativo: http://ncam.wgbh.org/richmedia/media/flicker_demo_start.html

Ho parlato di questo nel corso del seminario sulle WCAG 1.0 che ho tenuto al Lido di Venezia il 29 ottobre 2004.
L’Ing. Renzo Giust (www.crosscode.it) era presente ed ha in breve tempo sviluppato un’interessante applicazione che consente di misurare il flicker rate delle gif animate presenti in una pagina Web, o di una gif di cui si fornisce l’indirizzo.

Verifica una pagina Web o una singola immagine  

Per ciascuna immagine rilevata nella pagina viene fornito un report (colonna “dettagli”) che contiene l’elenco dei frame (con durata e frequenza) e le variazioni di contrasto / frequenza in rapporto all’intervallo pericoloso.
E’ possibile impostare il colore di sfondo delle GIF, in modo da poter fare analisi ancora più accurate con GIF trasparenti.

Come funziona l’applicazione

 

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

  • Approfondimenti sul funzionamento del validatore per le gif animateApprofondimenti sul funzionamento del validatore per le gif animate Lo strumento sviluppato da Renzo Giust è un misuratore del flicker rate nelle immagini GIF. Il lampeggio (flickering, flashing) può essere causato da […]
  • CSS Colour Contrast TestCSS Colour Contrast Test Il checkpoint 2.2 delle WCAG 1.0 prevede che il contrasto fra colore principale e sfondo di una pagina sia sufficientemente elevato da non costituire un problema per la […]
  • LIFT OnlineLIFT Online LIFT Online include in maniera completa ed estesa tutti i test previsti dalle linee guida del W3C WAI WCAG Priorità 1 e 2, adottate dalla Comunità Europea. Inoltre è […]
  • TorquemadaTorquemada Torquemada nasce all’interno dell’iniziativa Webxtutti della Fondazione Ugo Bordoni con l’intenzione di fornire un concreto supporto agli utenti che vogliano rendere […]
  • Contrast Analyser – Versione 2.2Contrast Analyser – Versione 2.2 E' appena stata rilasciata la versione 2.2 del Contrast Analyser, che adesso è pronta per essere utilizzata con le WCAG 2.0 Sono state aggiornate sia la versione per […]
Condividi:

Informazioni sull'autore

Roberto Ellero
Roberto Ellero

Web consultant, Videomaker, Web Designer. Expertise in accessibility, Web standards, movies designed for the Web and accessible to deaf and blind people (captioning, interpretation in sign language, audiodescription).
Videomaker, Web Designer. Competenze specialistiche in accessibilità, Web standard, video progettati per il Web accessibili alle persone sorde e non vedenti (contenuti audiovisivi, tecnologie, sottotitolazione, interpretazione in lingua dei segni, audiodescrizione).
email: info@robertoellero.it, mobile: 3480108848, skype: rellero
Ideatore e direttore artistico di www.webmultimediale.org, il portale della Svizzera italiana per l'accessibilità dei video sul Web.
Lavora presso il Centro Regionale di Cultura della Regione del Veneto.

Commenti

Nessun commento

    Rispondi

    Link e informazioni