Rendere accessibile JavaScript e DHTML

Cos’è JavaScript? La migliore risposta si ottiene definendo cosa NON è Javascript. Innanzitutto, non è HTML. JavaScript non si appoggia sui tag HTML, o sulle regole di programmazione del linguaggio HTML. E’ comunque possibile utilizzare JavaScript insieme all’HTML in una pagina web. Poi, JavaScript non è Java; spesso Javascript viene chiamato Java, ma non è certo la stessa cosa.

 Java è stato creato da Sun Microsystems ed è un vero e proprio linguaggio di programmazione; JavaScript, invece, è stato sviluppato da Netscape Corporation e, pur essendo simile a Java, non è un linguaggio di programmazione. Per poter funzionare, il codice JavaScript deve far parte di una pagina Web ed essere eseguito all’interno di un browser in grado di interpretarlo. Un programma Java è in grado di essere incluso in una pagina Web come applicazione stand-alone, mentre gli script in JavaScript dipendono, per il iloro funzionamento, dal client che li opsita. In realtà Javascript può essere considerato come una versione ridotta del linguaggio di programmazione Java. Ci sono, è vero, alcune similitudini fra i due, ma le funzionalità generali sono molto differenti.

Ed ancora, JavaScript non è HTML, o una versione di HTML. E’ un linguaggio diverso, distinto. HTML è letto ed eseguito dal browser. Quando il browser trova del codice JavaScript all’interno di un documento HTML, lo esegue e ne visualizza gli eventuali risultati sulla pagina Web. Il computer che legge codice JavaScript deve possedere ed avere attivato un interprete JavaScript, in grado di comprendere le istruzioni e di eseguirle.

L’HTML da solo è in grado di generare pagine assolutamente statiche, caratterizzata da una limitata interazione con l’utente. L’HTML non è in grado di “pensare”: non è capace di eseguire calcoli matematici, di lavorare con le variabili, o di visualizzare dinamicamente un qualsiasi contenuto. JavaScript permette alla tua pagina di “pensare”; essendo in grado di creare nuove funzionalità, permette agli sviluppatori di implementare dei piccoli programmi (gli script) all’interno delle loro pagine; programmi in grado di svolgere azioni semplici come modificare un elemento grafico quando il puntatore del mouse vi passa sopra, ma anche complesse formule e procedimenti matematici.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.