Colour Contrast Analyser disponibile in italiano

La verifica del rapporto di contrasto dei colori, tra colore in primo piano e sfondo, è una delle attività da svolgere nelle verifiche di accessibilità.

Uno degli strumenti più utilizzati è il Colour Contrast Analyser di TPGI, che da oggi è disponibile anche in lingua italiana. Ho effettuato una traduzione disponibile anche su github del progetto: nel caso vi sia qualche errore o suggerimento di modifica, fatemelo sapere!

Il controllo del contrasto del colore può essere utilizzato sui siti Web, durante lo sviluppo di app, la progettazione di grafica per social media, diapositive PowerPoint, PDF, file InDesign e quasi qualsiasi cosa!

Caratteristiche

  • Indicatori di conformità alle WCAG 2.1
  • Modalità scura
  • Diversi modi per selezionare i colori: puoi inserire manualmente i formati colore CSS, utilizzare un dispositivo di scorrimento RGB o optare per lo strumento di selezione colori
  • Simulatore di daltonismo
  • Supporto per la trasparenza alfa
  • sui colori di primo piano

Condividi:

Roberto Scano

Roberto Scano si occupa di accessibilità dall'inizio del millennio. Ha collaborato allo sviluppo delle WCAG 2.0, delle ATAG 2.0 nonché della normativa italiana in materia di accessibilità. Autore di numerosi libri e contenuti divulgativi materia, è consulente e formatore nell'ambito della tematica della qualità dei servizi delle P.A. e delle aziende. Presiede la commissione UNI di normazione tecnica dell'accessibilità ICT (e-accessibility) rappresentando quindi l'Italia ai tavoli di normazione tecnica europea.