Settima Parte – Conclusioni

Per concludere

L’ulitma cosa che ci manca è la sezione di navigazione che riporto in sintesi a seguire:

  1. <li class=“hidden”>
  2.         <div class=“hidden”>
  3.                 <span>Navigatore</span>
  4.                 <ul class=“hidden”>
  5.                         <li><a accesskey=“e” href=“#giorno-2”>Vai alla primo evento</a>, </li>
  6.                         <li><a accesskey=“1” href=“#settimana-1”>Vai alla prima settimana (1 evento)</a>, </li>
  7.                         <li><a accesskey=“2” href=“#settimana-2”>Vai alla seconda settimana (1 evento)</a>, </li>
  8.                         <li><a accesskey=“3” href=“#settimana-3”>Vai alla terza settimana (3 eventi)</a>, </li>
  9.                         <li><a accesskey=“4” href=“#settimana-4”>Vai alla quarta settimana (nessun evento)</a>, </li>
  10.                         <li><a accesskey=“5” href=“#settimana-5”>Vai alla quinta settimana (2 eventi)</a></li>
  11.                 </ul>
  12.         </div>
  13. </li>

A questo punto il nostro calendario accessibile, tabless e completamente disegnato per mezzo delle regole di stile, è completo.
Eccovi un esempio completo del calendario descritto in questo articolo.
Spero sia stato di vostro gradimento.
Un ultima cosa… Se qualcuno riuscisse a garantire la compatibilità su Internet Explorer 5.5 e precedenti mi scriva un messaggio, provvederò ad aggiornare l’articolo menzionandolo come risolutore di questo problema.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Condividi:

Informazioni sull'autore

Diego La Monica
Diego La Monica
Programmatore esperto nei linguaggi del Web, ha scritto diversi articoli di carattere tecnico. Ha partecipato allo sviluppo di alcuni progetti OpenSource e ha tenuto diversi corsi per lo sviluppo di applicazioni web con strumenti Open Source. Le sue competenze in materia di analisi e sviluppo software gli hanno consentito di sviluppare un Framework Javascript per rendere più agevole lo sviluppo di applicazioni e siti web di ultima generazione cross-browser e multi piattaforma. La sua membership in IWA, gli ha consentito di partecipare ad alcuni gruppi di lavoro del W3C: HTML5 Working Group e Protocols and Formats Working Group al quale attualmente partecipa attivamente. Inoltre per IWA ha incarichi di responsabilità per la gestione e coordinamento delle Mailinglist tecniche e supporto alla manutenzione dei siti web.  Grazie alle sue competenza in materia di Standards, Usabilità ed Accessibilità ha avuto incarichi da diverse PA per lo  sviluppo e la resa di accessibilità dei siti istituzionali oltre ad avere incarichi per la manutenzione di software orientato al Web.

Commenti

Nessun commento

    Rispondi

    Link e informazioni