Ipovisione e web: inutilità delle visualizzazioni alternative basate sul contrasto elevato

Quello che segue è la riproposizione quasi fedele di un messaggio da me inviato il 17 gennaio 2005 a diverse mailing-list dedicate a vario titolo all’accessibilità del web. Il messaggio ha provocato un vivace dibattito e la richiesta di pubblicare sotto forma di articolo il post che lo ha originato. Le visualizzazioni alternative a cui continua a leggere

Macromedia Flash: cattive abitudini da evitare

Il Flash Player è uno dei software più diffusi al mondo ed è presente nella maggior parte dei computer che attualmente navigano la rete ed ha ormai da tempo superato in diffusione altri strumenti (come ad esempio la Java WebStart) utilizzati fino ad alcuni anni fa come strumento per la realizzazione di applicazioni web altamente continua a leggere

Corso: Introduzione ai CSS

ROMA – Hotel American Palace EUR, 14/1/2005 Il corso fornirà le basi per l’apprendimento dei CSS e del loro uso avanzato per la realizzazione di pagine web complete. Sito Web: http://educational.iwa-italy.org/evento.asp?id=16 Prosegue l’attività formativa di IWA/HWG Italy con una giornata dedicata ai Fogli di Stile. Il corso – curato da Gianluca Troiani – si rivolge continua a leggere

Scrivere una policy tecnica sull’accessibilità dei contenuti

L’importanza di una policy chiara e completa sugli aspetti tecnici dell’accessibilit? che sono stati seguiti durante la creazione di un sito Internet ? fuori discussione. Prima di tutto definisce in modo chiaro gli standard in materia seguiti da tutti i redattori di un sito Internet, garantendo una maggiore uniformit? nei contenuti e nella qualit? del continua a leggere

Uno strumento online per redigere una policy sull’accessibilità di un sito

La valutazione dell’accessibilit? di un sito Internet ? una operazione molto complessa che necessita per forza di cose dell’intervento di personale qualificato e deve essere pertanto supervisionata. Gli strumenti automatici di controllo come Bobby e Torquemada sono fondamentali, ma non sono sufficienti e alla fine siamo sempre costretti a dover rendicontare la situazione rispetto ai continua a leggere